Vinnie Paul: il messagggio dell’ultima fidanzata di Dimebag Darrell

Nonostante siano passate alcune settimane dalla scomparsa di Vinnie Paul, sono ancora numerosi i messaggi di affetto nei suoi confronti. Uno dei più significativi arriva tramite Instagram da Rita Haney, che era la fidanzata di Dimebag Darrell al momento della sua morte. Ecco il testo del suo messaggio:

Mi ci è voluto un po’ di tempo per riprenndermi e ringraziare tutti voi per il vostro affetto e sostegno…dovevo solo pensare a me stessa…ma significa molto…le mie scuse per averci messo così tanto…grazie a tutti. Vorrei riuscire ad esprimere a parole quello che Dime e Vinnie significavano per me, ma le emozioni sono molto più forti di tutto quello che potrei mai dire. Voglio bene ad entrambi, in modo così diverso ma così profondo, voi due mi avete portato nelle vostre vite e mi avete dato tutto…vi vorrò sempre bene e porterò sempre alta la vostra bandiera con forza e orgoglio. Darrell è sempre rimasto nel mio cuore nel bene e nel male, anche se ho commesso degli errori, lui mi ha sempre perdonato al 100%. Vinnie è sempre stato il mio “big bro Riggs” per 43 anni nei miei alti e bassi, e sapevo che per lui era lo stesso. Ci siamo visti l’ultima volta in aprile a Tampa, ti ho detto che sapevo che mi volevi bene perchè Darrell ne voleva a me, ma sapevo anche che mi volevi bene indipendentemente da questo. Tu mi hai dato uno dei tuoi forti abbracci, nel tuo Vinnie Paul style e mi hai detto: “Hai ragione, ti voglio bene”. Mi hai abbracciato ancora…non potrò mai ringraziarti abbastanza per la vita splendida che voi due mi avete dato e mi state ancora dando. Mi mancate così tanto, miei fratelli Abbott…Always Stronger Than All.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login