Venom – Cronos: Henry Rollins non un è un fottuto musicista, è un idiota!

Conrad “Cronos” Lant, bassista/cantante dei britannici Venom, ha definito Henry Rollins un “idiota”, spiegando che lo storico frontman dei Black Flag “non fa più parte di una band perché non è fottuto musicista”.
Nel suo libro del 1994, “Get In The Van“, Rollins ricorda di quando i Black Flag aprirono per i Venom a Trenton, il 2 aprile del 1986:

I Venom ci hanno messo quasi un’ora a salire sul palco. C’erano i loro roadies che accordavano gli strumenti.. dopo un sacco di tempo eccoli sul palco. Erano divertenti, è stato come vedere “Spinal Tap”. Il batterista aveva un ventilatore elettrico vicino, il cantante/bassista si chiamava Kronos, la folla cantava con lui e ho pensato più volte “Black Funky Metal”, mi sembrava figo. Poi ho scoperto che si trattava di black metal del cazzo. Il chitarrista suonava male. Il bassista era fantastico, avrebbe dovuto roteare gli occhi e muovere la lingua.
I Venom sono fiacchi. Non sanno neanche suonare, facevano tutto quanto i roadies. Mi piacerebbe suonare più spesso con band heavy metal del cazzo. E’ stato divertente schiacciarli. Era tutto trucco e luci, che stronzata.
I Venom fanno schifo, fanno proprio cagare.

A distanza di 21 anni dalla pubblicazione del libro di Rollins, in una nuova intervista con Mitch Lafon per il podcast “One On One With Mitch Lafon“, Cronos ha risposto così alle provocazioni di Rollins:

Lasciate che vi dica la verità su quel concerto. La madre di Henry Rollins ci aveva chiamati dicendoci che loro avrebbero avuto un enorme seguito ecc ecc e invece sono stati una piccolissima band che non ha mai avuto successo.
Quando sono arrivati sembravano dei bambini del cazzo, non avevano strumenti, glieli abbiamo dovuti dare noi. Sono arrivati con dei panini e una bottiglia di succo d’arancia. Pensavamo di aver chiamato dei musicisti, non riuscivamo a smettere di ridere di loro. Ragazzi che arrivano ai concerti con le loro mamme e le mamme gli dicono cosa fare o non fare. La madre quel giorno aveva avuto una discussione col nostro manager, che la mandò a cagare e lei pianse molto.
Quei ragazzi erano dei bambini del cazzo. Come hanno finito di suonare sono andati via, quindi non so che spettacolo abbia visto, ma sicuramente non era quello dei Venom. Inoltre sul libro la data del concerto è sbagliata.
Questo è il motivo per cui Henry Rollins scrive libri e non fa più parte di una band, perché non è un fottuto musicista, è un idiota.

venom

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login