Vader: nuovo trailer dall’album “Solitude In Madness”

Comunicato stampa:

Le leggende del death metal polacco VADER sono tornate con il sedicesimo album in studio, “Solitude in Madness”, in uscita il 1° maggio su Nuclear Blast.

Senza mai riposare o rilassarsi, i VADER hanno fatto di tutto nel corso dei loro 37 anni di storia. Dal suonare un thrash super aggressivo sotto l’occhio vigile della Polonia comunista al girare il mondo e godere di una fan base quasi maniacale, non c’è modo di fermare la band capitanata da Piotr “Peter” Wiwczarek. Velocità e potenza sono tornate come fattori trainanti nel death metal diabolico ma esperto dei VADER!

Per “Solitude in Madness”, i Vader sono usciti dalla loro comfort zone per dirigersi ai Grindstone Studios di Suffolk, Inghilterra, dove hanno collaborato con Scott Atkins per le registrazioni, produzione, mix, e master dell’album per quattro settimane nell’estate del 2019. In un nuovo trailer uscito oggi, Peter parla di quel periodo in studio e di come l’album è stato creato.

L’artwork dell’album è stato curato dalla leggenda delle copertine death metal Wes Benscoter (Autopsy, Cattle Decapitation)

Solitude in Madness tracklisting:
1. Shock And Awe
2. Into Oblivion
3. Despair
4. Incineration Of The Gods
5. Sanctification Denied
6. And Satan Wept
7. Emptiness
8. Final Declaration
9. Dancing In The Slaughterhouse
10. Stigma Of Divinity
11. Bones

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login