Un fallimento non annunciato

Arrivano notizi contraddittorie (e purtroppo poco confortanti) dal fronte del Leipzig Wave-Gotik Treffen. Sembra infatti che i promoter siano andati in fallimento e che non riescano più ad ottenere finanziamenti dalla banca che fino ad ora aveva provveduto a foraggiare le strepitose bill dell’evento. Ecco il perchè di una scaletta mutilata nell’ultima edizione, insomma. Molti gruppi non sono stati pagati, e alcuni di loro si sono quindi rifiutati di suonare, oppure hanno proposto un set ridotto. Alcuni gruppi hanno deciso di suonare gratuitamente per evitare la disfatta completa, e soprattutto una rivolta dei numerosissimi presenti (giustamente!) infuriati. Al momento non è ovviamente dato di sapere se mai ci sarà un altro Lepizig Wave-Gotik Treffen in futuro.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login