Ufomammut: ascolta la nuova “Temple”, l’artwork di “Ecate”

E’ possibile ascoltare in streaming dalla clip SoundCloud di seguito “Temple“, brano degli Ufomammut tratto dal loro nuovo album, “Ecate“, in uscita il prossimo 30 marzo per Neurot Recordings.

Il devastante trio italiano, conosciuto nel mondo della musica psichedelica per le superbe capacità, ha tante affinità quante differenze nelle radici formative di ciascuno dei membri. Senza mai assecondare la facile classificazione di genere nel doom, gli Ufomammut caricano il loro sound di un’energia e uno spirito selvaggio inimitabile che scorre telepaticamente tra i membri Poia Urlo e Vita.

Nel loro ultimo album, gli Ufomammut dimostrano di aver ulteriormente affinato le proprie abilità facendo un ulteriore, consapevole passo avanti, dirigono così l’orizzonte delle sei canzoni verso luoghi inesplorati: l’unica guida è quella di Ecate, la dea dalle 3 facce che si muove tra il regno degli uomini, degli dei e dei morti. Tradizionalmente associata all’immagine di una torcia (statue a lei dedicate si possono trovare nei pressi di incroci e mura delle città, dove si credeva che benedicesse o maledicesse i viaggiatori), rappresenta la congiunzione tra passato presente e futuro in un modo che è riconoscibile nelle tracce degli Ufomammut.

La track list:

1. Somnium
2. Plouton
3. Chaosecret
4. Temple
5. Revelation
6. Daemon

Ufomammut

selene.farci

view all posts

La mistress del team news di Metallus.it. Ogni virgola fuori posto è una frustata ai poveri redattori che ormai implorano pietà. Dalla Sardegna con furore, ma al posto del tunz tunz del Billionarie il suo pensiero fisso è la Love Machine di Blackie Lawless. Si divide tra la macchina fotografica, matrimoni e metallo colante.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login