UFO: è morto lo storico bassista Pete Way

Nella giornata di ieri si è diffusa sul web la notizia della morte di Pete Way, storico bassista e membro fondatore degli UFO. Pete Way, che aveva 69 anni, è morto per le conseguenze di un incidente stradale di cui era rimasto vitttima due mesi fa.

Pete Way, oltre ad essere stato membro fondatore degli UFO, nel corso della sua carriera ha fondato anche i Waysted, ha collaborato con moltissimi musicisti, fra cui “Fast” Eddie Clarke, con cui fondò i Fastway, e ne ha ispirati moltissimi altri, fra cui Nikki Sixx e Steve Harris. Negli ultimi anni aveva dovuto fronteggiare diversi problemi di salute, ma aveva comunque pubblicato alcuni album solisti e un’autobiografia. Sul web si stanno diffondendo i messaggi di cordoglio da parte di altri musicisti, fra cui Michael Schenker, Gilby Clarke, Tracii Guns, Geezer Butler, i Saxon e i Cheap Trick.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login