Turilli/Lione Rhapsody: Luca parla dell’immagine della band e della musica nel secondo trailer

I Turilli / Lione Rhapsody – il nuovo gruppo formato dai membri originali dei RHAPSODY Luca Turilli e Fabio Lione, accompagnati dagli ex membri dei Rhapsody Dominique Leurquin, Patrice Guers e Alex Holzwarth – pubblicheranno l’album di debutto “Zero Gravity (Rebirth And Evolution)” il 5 luglio 2019 (nuova data di uscita!) su Nuclear Blast (King Records in Giappone e resto dell’Asia). Oggi la band presenta il secondo trailer dedicato all’album, in cui Luca svela maggiori dettagli sulla nuova band e sul disco.

Luca dichiara

“Zero Gravity (Rebirth And Evolution)” è molto più di un semplice titolo di un album. È il vero e proprio mantra del gruppo che sottolinea l’evoluzione di una grande collaborazione artistica, un approccio moderno e l’intenzione di far evolvere il suono della band verso una nuova frontiera, dal punto di vista concettuale, musicale e lirico. Questo album di debutto metterà sicuramente in luce i molteplici volti della nostra nuova band: chitarre ultra-pesanti e moderne, un saliscendi vocale ispirato ai capolavori dei QUEEN, arrangiamenti drammatici, paesaggi sonori di ampio respiro, arricchiti da elementi di musica etnica provenienti da diversi continenti e sicuramente i testi più emozionanti e intensi che abbiamo mai avuto. Il nuovo artwork realizzato da Heile rappresenta la sintesi di tale evoluzione e il messaggio proveniente dal fondo del cuore legato ad esso!

Fabio aggiunge

Zero Gravity (Rebirth And Evolution)” rappresenta la perfetta evoluzione di una visione musicale che abbiamo avuto, una grande collaborazione artistica per creare un suono nuovo e fresco con idee sorprendenti, una grande produzione, un duro lavoro dei grandi musicisti e delle persone coinvolti e, soprattutto, un fantastico inizio per questa nuova band. Il nuovo artwork realizzato da Heile rappresenta la sintesi di tale evoluzione nella musica e un’opera straordinaria che sottolinea l’avventura musicale che vivrete e percepirete ascoltando il disco.

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login