Tracii Guns: “l’House Of Blues sta chiudendo sul Sunset? Non me ne frega un cazzo!”

La scena rock e metal sta cambiando in tutto il Mondo e anche quei luoghi mitici come il Sunset Strip, mutano forma, lasciando spazio per business più redditizi del caro e vecchio rock’n’roll. Ne abbiamo parlato con Tracii Guns, mitico fondatore degli L.A. Guns, ora attivo su diversi fronti tra cui Gunzo e Devil City Angels (a breve l’intervista completa). Abbiamo raggiunto Tracii proprio il giorno della chiusura dell’House Of Blues situata sul Sunset Strip di West Hollywood, L.A. Nonostante non fosse un luogo storico ma relativamente recente, l’HOB ha ospitato tantissimi concerti ed eventi. Ecco l’opinione di Tracii in merito.

Parlando in generale di musica, di hard rock e dell’intera scena di Los Angeles, proprio oggi ho visto l’ultimo concerto in assoluto all’House Of Blues sul Sunset con gli Steel Panther. Tutti i locali stanno chiudendo e qual è la tua opinione oggi sul Sunset Strip e credi ci sia un futuro per quel posto?

Non so amico, credo che la gente fa un grande casino per niente, capisci cosa intendo? Perchè molti più gruppi sono usciti dal Troubadour rispetto al The Whisky e il Roxy e non si trova sul Sunset Strip, ma la chiamano la scena del Sunset Strip. Mi ricordo che per un paio d’anni, forse un anno, trovavi tutte queste persone in giro che distribuivano volantini e cose di questo tipo. Ero lì ogni giorno e non era così eccitante. Trovavi gruppi di uomini brutti tutti truccati, ma alcune band erano davvero forti e non sono riuscite ad emergere. La cosa emozionante era sicuramente quella di frequentare il Rainbow e incontrare ragazze davvero belle. E’ come qualsiasi scena. Se guardi cinque anni da oggi la scena della musica dance elettronica, troverai milioni di persone in più nella scena dance elettronica che scopano, si drogano ma nessuno scriverà nulla al riguardo perchè non ci saranno personaggi o eroi del genere. Questa è la cosa più grande riguardo il genere musicale degli anni ottanta. Ci sono questi idoli, super eroi musicali che provengono da lì e vengono associati al Sunset Strip. Ad esempio gli Skid Row sono grandi come quei gruppi, ma sicuramente non provenivano dal Sunset Strip, capisci cosa intendo dire? Così l’House Of Blues sta chiudendo sul Sunset? Non me ne frega un cazzo. Non fa alcuna differenza nella mia vita.

Ricordiamo che i Devil City Angels di Tracii Guns, Rikki Rockett, Rudy Sarzo e Brandon Gibbs pubblicheranno il loro primo album omonimo il 18 settembre per Century Media; i Gunzo di Guns e Sarzo invece saranno presto in Italia per due concerti a settembre.

Tracii-Guns

 

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login