Tom Morello: un nuovo brano per la riabilitazione dei carcerati mediante la musica

Tom Morello, il 5 settembre ha suonato live un nuovo brano, dal titolo “Marching on Ferguson“, a Los Angeles, in occasione del Jail Guitar Doors’ Rock Out! sotto il moniker di Nightwatchman (il suo alter ego solista).

Il brano è una protest song della durata di qualche minuto, col testo ispirato alla sparatoria incidente a Ferguson, nel Missouri, in cui un teenager di nome Michael Brown è stato colpito e ucciso ad un agente di polizia. Il chitarrista si è schierato politicamente su Twitter:

Con questo concerto ha aiutato a raccogliere fondi a supporto della Jail Guitars Door, organizzazione no-profit fondata da Wayne Kramer degli MC5, per favorire riabilitazione e reinserimento dei detenuti grazie a un programma di insegnamento di musica.

Tom Morello

selene.farci

view all posts

La mistress del team news di Metallus.it. Ogni virgola fuori posto è una frustata ai poveri redattori che ormai implorano pietà. Dalla Sardegna con furore, ma al posto del tunz tunz del Billionarie il suo pensiero fisso è la Love Machine di Blackie Lawless. Si divide tra la macchina fotografica, matrimoni e metallo colante.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login