The Who: l’opinione di Roger Daltrey su Axl Rose negli AC/DC

Sta quasi diventando un appuntamento quotidiano quello dei commenti provenienti dal mondo del rock sull’ingresso di Axl Rose negli AC/DC come sostituto di Brian Johnson per le prossime date live. L’opinione di oggi è quella di Roger Daltrey, storico frontman dei The Who. Ecco il suo commento a riguardo:

Mi dispiace molto per Brian. Deve avergli spezzato il cuore dopo tutto quello che ha fatto per la band nel corso degli anni. Credo che il messaggio di addio degli AC/DC sia stato abbastanza conciso, per non dire altro. Mi dispiace per lui, deve essersi sentito ferito. Ho anche parlato a Brian, ci sono molte altre cose che viole fare nella sua vita. Credo che Brian Mancherà agli AC/DC molto più di quanto gli AC/DC non mancheranno a Brian. E Brian è una persona adorabile. Lo conosco da almeno 40 anni…andare al concerto di Lisbona per vedere un karaoke con Axl Rose? Lasciamo perdere…

roger daltrey the who

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login