The Quireboys: Spike rilascia la prima dichiarazione dopo la rottura con la band

Il cantante dei THE QUIREBOYS Spike (vero nome Jonathan Gray) si è scusato con i suoi fan, poche ore dopo che i suoi compagni di band hanno rilasciato una dichiarazione dicendo che non faceva più parte del gruppo.

La band ha annunciato di essersi separata da Spike e ha rivelato la loro intenzione di continuare come five-piece, con il chitarrista di lunga data Guy Griffin alla voce.

Poco tempo dopo, Spike ha scritto tramite il suo Twitter: “Solo per chiarire, ho ricevuto una lettera da 3 membri della MIA band che mi informavano che i miei servizi non sono più necessari per cantare o esibirmi con loro.

A breve rilascerò una dichiarazione ufficiale, ma per ora le mie più sincere scuse a tutti voi e vorrei esprimere i miei più sentiti ringraziamenti e gratitudine a tutti i miei fan che mi stanno supportando in questo momento difficile. Molti di voi li ho conosciuti per anni e li considero miei amici Grazie per il vostro affetto e supporto.

“Vi assicuro che vi vedrò al bar molto presto.

Il fondatore, unico membro originale e cantante dei THE QUIREBOYS, God bless, Spike x”

 

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login