The Poodles: i dettagli di “Devil In The Details”

I The Poodles tornano il 27 marzo con “Devil In The Details“, il loro sesto album e seguito dell’acclamato “Tour De Force”. L’evoluzione del suono della band è evidente ed è il risultato della continuativa collaborazione con il produttore Mats Valentin. È rock n’ roll nudo e crudo, senza fronzoli! Sotto molti punti di vista rappresenta un nuovo inizio per i The Poodles e non potete sottrarvi all’invito di sperimentare l’epicità e la maestosità di “Devil In The Details“.

L’album di debutto “Metal Will Stand Tall” venne pubblicato nel 2006 e il singolo “Night Of Passion” fu certificato Platino. “Streets Of Fire” dall’album “Sweet Trade” è tuttora il singolo più venduto della band, raggiungendo addirittura il doppio Platino. Tra l’autunno del 2009 e la primavera del 2010, l’album “Performocracy” (2011) entrò al n. 1 della classifica svedese.

In tutto i The Poodles possono contare dieci lavori da “top 10”, il che li rende una delle band rock svedesi di maggiore successo.

 

La tracklist:
Before I Die
House Of Cards
The Greatest
Crack In The Wall
Baby
Everything
Stop
Need To Believe
Alive
Life Without You
Creator And Breaker
Borderline

The Poodles

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login