The Haunted: “Il nuovo album sarà più dinamico!”

Qualcosa bolle in pentola in casa The Haunted. Durante un’intervista concessa a Kaaos Tv il singer Marco Aro ed il chitarrista Ola Englund (prima del live al Jalometalli festival di Oulu, Finlandia) hanno confermato che il nuovo album sarà registrato dopo l’esibizione al Wacken da Tue Madsen presso gli Antfarm Studio.

Questo il pensiero di Marco:

Le canzoni che abbiamo scritto, ora che le ho ascoltate, sono davvero buone. Del gran bel materiale

Questo è quello che ha aggiunto Ola, il chitarrista:

Penso che con il nostro album “Exit Wounds” i The Haunted sono riusciti a dimostrare tutto quello che aveano da dimostrare. Era una sorta di come-back  album in un certo qual senso. Con il prossimo album ci focalizzeremo di più verso la qualità e non ci sarà il bisogno di fare le cose in fretta e di comporre canzoni velocissime. Penso che il nuovo album sarà più dinamico rispetto a “Exit Wounds”. Penso che sarà interessante sentire quello che verrà  fuori

Ancora ignoto il titolo dell’album ed una presunta data di uscita del nuovo materiale.

the haunted

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login