The Darkness: una data live in Italia a luglio

Comunicato Hub Music Factory:

Hub Music Factory e Shining Production sono liete di annunciare il ritorno in Italia dei The Darkness!

La band inglese dei fratelli Hawkins si esibirà il prossimo 6 luglio all’interno della rassegna Rugby Sound 2017 che si terrà a Isola del Castello, Legnano (MI).

I The Darkness, nei primi anni 2000 sono stati in grado riportare alla moda tutine attillate e folte chiome in pieno stile anni ’70; il loro hard rock ispirato a mostri sacri come Ac/Dc, Led Zeppelin, T-Rex, The Queen e Van Halen ha bucato gli schermi delle emittenti musicali internazionali e surriscaldato le radio di milioni di ascoltatori.
Ad ogni rock party che si rispetti non possono mancare gli acuti in falsetto del cantante Justin Hawkins, accompagnati dalle schitarrate e dagli assoli del fratello Dan su hit intramontabili come “Love is Only a Feeling” o “One Way Ticket To Hell…And Back”.

Un successo planetario formidabile, totalmente inaspettato e in alcun modo avidamente cercato, come invece spesso succede con molte stelle comete del music business.
Justin, Dan, Frankie e Rufus sono riusciti a portare avanti il proprio progetto musicale affrontando alti e bassi dovuti agli eccessi tipici del rock’n’roll e hanno proseguito egregiamente la propria carriera portandosi a casa svariati riconoscimenti; 3 Brit Awards, 4 Kerrang Awards, 2 MTV Music Awards, 1 Metal Hammer Golden God…la lista sarebbe davvero lunga!
Tra le più epiche rock band apparse sul pianeta, i The Darkness non vedono l’ora di tornare sui palchi europei per confermare la loro potenza live decisamente fuori dal comune!

THE DARKNESS
06.07.2017 | RUGBY SOUND 2017
ISOLA DEL CASTELLO, LEGNANO (MI)

Prevendite 15,00 € + d.d.p.
Biglietti disponibili sui circuiti di prevendita Ticketone e Mailticket.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login