Symphony X: tutto “Underworld” dal vivo a Milano; la setlist del tour

I Symphony X torneranno in Italia il 3 marzo all’Alcatraz di Milano, in compagnia di Myrath e Melted Space. La band ha pubblicato nel 2015 il nuovo album “Underworld” e, a quanto pare dalle prime tre date del tour, l’album verrà eseguito interamente dal vivo, insieme a una manciata di classici.

Questa la setlist tratta dalle date di Wolverhampton (12 Febbraio), Manchester (13 Febbraio), Sheffield (15 Febbraio) e che probabilmente la band di Michael Romeo proporrà anche sul suolo italiano. Oltre all’intero “Underworld“, proposto però in un ordine leggermente differente rispetto alla versione su disco, troviamo due pezzi da “The Divine Wings Of Tragedy” (Out Of The Ashes e Sea Of Lies) e rispettivamente un estratto da Paradise Lost e da V: The New Mythology Suite: Set The World On Fire e The Death Of Balance / Lacrymosa.

Setlist:
Nevermore
Underworld
Kiss Of Fire
Without You
Charon
To Hell And Back
In My Darkest Hour
Run With The Devil
Swan Song
Out of the Ashes
The Death Of Balance / Lacrymosa
Sea Of Lies

Encore:
Set the World On Fire (The Lie Of Lies)
Legend

Questi invece i pezzi proposti dai Myrath (data di Wolverhampton)

Sour High
Merciless Times
Beyond The Stars
Forever And A Day
Tales Of The Sands
Believer
Madness

Ricordiamo i dettagli del concerto

SYMPHONY X
+ MYRATH & MELTED SPACE

03.03-2016 MILANO, Alcatraz

Inizio concerti: ore 20.00
Apertura porte: ore 19.00

Prezzo del biglietto in prevendita: €25,00+d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €30,00

symphony x tour

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login