Stryper: “Non abbiamo intenzione di scioglierci”

Gli Stryper, con una nuova dichiarazione apparsa sulla loro pagina Facebook, smentiscono le voci secondo le quali la band, dopo un periodo di stop al termine del “To Hell With The Devil 30th Anniversary Tour“, avrebbe deciso di sciogliersi.

Ecco cosa ha scritto Micheal Sweet

Giusto per chiarire le voci e i pettegolezzi io, Rob e Oz non scioglieremo gli Stryper. Dopo “To Hell With The Devil 30th Anniversary Tour” prenderemo una pausa e poi continueremo. Non trovo giusto per noi e per i nostri fan che qualcosa o qualcuno intralci la NOSTRA visione, la NOSTRA vocazione e il NOSTRO obiettivo. C’è ancora così tanto da fare e noi siamo così euforici riguardo al nostro futuro. Dio è più grande di qualsiasi cosa e noi ci rialzeremo e supereremo le difficoltà, così come abbiamo sempre fatto, perchè Dio ci sostiene e ha ancora tanti piani per i suoi ministri. Vi vogliamo bene e vi ringraziamo per le vostre preghiere.

La band americana, in occasione di questo tour celebrativo, ha riesumato i costumi a strisce nere e gialle, incluso i live set del loro hit album. Gli Stryper hanno inoltre deciso di suonare in ogni show “To Hell With The Devil” per intero, seguito da una seconda setlist composta dalle hit e dalle canzoni preferite dai fan.

Stryper

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login