Strana Officina: disponibili le nuove uscite “Non Finira’ Mai” e “The Faith” [Remastered]

Comunicato Jolly Roger Records:

Jolly Roger Records è orgogliosa di annunciare che le nuove ed attese uscite della Strana Officina “Non Finirà Mai” e “The Faith” (Remastered) sono ora finalmente disponibili sul mailorder JRR anche nei formati Lp, dopo la presentazione dei CD nelle scorse date live.
Queste uscite sono da considerarsi come “antipasto” del prossimo album in studio, attualmente in lavorazione.
Non Finirà Mai” : un’ uscita interamente con testi in italiano contenente alcuni brani scritti nel 1995, quando la band, con gli allora giovanissimi Dario e Rolando Cappanera, cercava un nuovo e difficile inizio dopo la scomparsa di Fabio e Roberto Cappanera ed aveva appena finito un tour commemorativo.
Contiene le versioni demo 1995 di “Non Finirà Mai”, “Bimbo”, “Amore e Fuoco” e “Vittima” e le versioni risuonate e riarrangiate nel 2017 di “Non Finirà Mai”, “Bimbo”, “Vittima” e “Ricordo di Lei”. Le prime 100 copie del formato Lp sono in vinile grigio.

The Faith”: pubblicato originariamente dopo la reunion del 2006, non aveva mai convinto appieno la band dal punto di vista del sound, ora completamente rivalutato grazie al sapiente lavoro di Antonello Saviozzi che ha saputo esaltare le esecuzioni e la bellezza dei brani storici della band. Disponibile per la prima volta in formato vinile, doppio Lp con elegante copertina apribile, prime 100 copie in vinile rosso.

E’ prevista una promozione con in omaggio una cartolina laminata in argento formato A5 (15×21 Cm) della Strana Officina, per chi acquista entrambi gli album.
Entrambe le uscite saranno disponibili per tutte le piattaforme digitali e per le distribuzioni dal 29 Giugno.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login