Storm Corrosion: firmano con la Roadrunner Records

Riceviamo e divulghiamo:

Roadrunner Records è lieta di dare il benvenuto agli STORM CORROSION.

Progetto a lungo discusso e atteso, gli STORM CORROSION sono il risultato della collaborazione tra due degli artisti più innovativi e talentuosi della moderna scena progressive: Steven Wilson dei Porcupine Tree e Mikael Åkerfeldt degli Opeth.
Il duo presenterà il 24 aprile “Storm Corrosion”, omonimo album di debutto.

Grandi amici dalla fine degli anni ’90, cioè da quando Wilson ha co-prodotto “Blackwater Park” degli Opeth, Wilson e Åkerfeldt hanno parlato in più occasioni di un progetto comune, senza mai riuscire a concretizzare quanto auspicato. A cambiare radicalmente le sorti di quella che fino ad allora era stata solo una semplice idea, una recente visita da parte di Mikael allo studio inglese di Wilson, visita che ha permesso ai due di lavorare all’unisono all’atteso debutto.

Scritto e prodotto da Wilson e Åkerfeldt e mixato da Wilson, “Storm Corrosion” può essere descritto come un’opera incantevole, orchestrale, ambient, epica (metà dei brani presenti superano i 10 minuti) e sorprendente. I fan dei rispettivi artisti non faticheranno ad apprezzare la nuova proposta: perfetto connubio tra quanto ascoltato nell’ultimo disco solista di Wilson (“Grace For Drowning”) e nella recente prova discografica degli Opeth(“Heritage”). A conti fatti, “Storm Corrosion” completa e delimita un’ esclusiva e preziosa trilogia.

Se mi aveste chiesto tre mesi fa di commentare quanto scritto, vi avrei risposto: ‘Aspettatevi l’ inaspettabile’“, commenta Wilson. “Dopo la pubblicazione di ‘Heritage’ e di ‘Grace Of Drowning’, penso che lo shock non sia così estremo perché, in un certo senso, abbiamo semplicemente realizzato e portato a termine un’inedita trilogia. Tutto è, forse, più orchestrale, cupo, contorto e malinconico ma i confini entro cui ci muoviamo sono gli stessi tracciati da ‘Heritage’ e ‘Grace Of Drowning’. Una conseguenza abbastanza logica se si pensa che i lavori sono stati composti tutti nello stesso periodo“.

Alcuni dei passaggi presenti in questo lavoro sono tra i più belli a cui ho mai lavorato”,aggiunge Åkerfeldt. “Ci sono momenti magici… Musicalmente abbiamo creato qualcosa di tangibile, profondo, intenso e un po’ spaventoso. Tutto allo stesso tempo. Posso tranquillamente affermare che non conosco nessuna realtà, band o artista il cui suono ricordi quello degli Storm Corrosion. Immagino sia stato uno dei nostri obiettivi“.

Sono onorato di avere il logo Roadrunner sull’album di debutto degli Storm Corrosion”,conclude Monte Conner (Roadrunner A&R Senior VP). “Steven Wilson e Mikael Åkerfeldt hanno dimostrato in più occasioni di essere tra i più veri e importanti artisti della scena contemporanea e non mi capita spesso di lavorare con musicisti di questo calibro. Questo album è un’opera stupenda, in grado di legarsi al passato di Wilson e Åkerfeldt e di aprire nuove strade per il futuro dei due autori“.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login