Stoner/Doom: le novità di Mos Generator, Lacertilia e Moase

MOS GENERATOR: in streaming l’album “Abyssinia”

Abyssinia“, il nuovo album della heavy stoner metal band Mos Generator, è ora disponibile interamente in streaming.

L’album è stato pubblicato da Listenable Records e ha la seguente tracklist:

“Strangest Times”
“You’ve Got A Right”
“Catspaw”
“Easy Evil”
“Wicked Willow”
“As Above So Below”
“Red Canyons”
“There’s No Return From Nowhere”
“Time & Other Thieves”
“Outlander”

Mos Generator - Abyssinia 2016

LACERTILIA: il debut album “We’re Already Inside Your Mind” in streaming

I Lacertilia, quintetto gallese che mischia rock ‘n’ roll, psichedelia e proto punk, hanno pubblicato lo scorso 29 luglio il loro debut album, “We’re Already Inside Your Mind“. Il full length si può ascoltare interamente in streaming tramite Terrorizer.com.
Questa la tracklist:

1. Inside Your Mind Part 1
2. The Wired And The Weird
3. Tangled Up
4. Never See The Sun
5. Ride With Us
6. EARTH
7. Journey To Agartha
8. Fire Up The Engine Of God
9. Round And Round
10. Inside Your Mind Part 2

lacertilia

MOASE: a settembre il debut album, “Vertigo”, un brano in anteprima

I portoghesi Moase, nome che è l’acronimo di Memoirs of a Secret Empire, pubblicheranno il prossimo 30 settembre per Signal Rex il loro debut album, intitolato “Vertigo“. Un brano contenuto nel full length, intitolato “Carried“, si può ascoltare in anteprima tramite il player qui sotto.

Questa la tracklist dell’album:
1. Unknown
2. Angst
3. Boris
4. Carried
5. Lull
6. Whorl
7. Movement

moase
 

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login