Steven Wilson: in arrivo la biografia “Deform to form a Star”

Comunicato stampa:

Marco Del Longo, Domizia Parri, Evaristo Salvi
STEVEN WILSON
Deform to Form a Star – Una vita in musica

                                                                                                     

 CON OGNI COPIA, FINO AD ESAURIMENTO SCORTE, 

IN OMAGGIO MASCHERINA PERSONALIZZATA

IN PRENOTAZIONE – DISPONIBILE DOPO IL 15 NOVEMBRE

Steven Wilson è uno degli artisti più impegnati e importanti del panorama musicale mondiale degli ultimi trent’anni.

Già leader dei Porcupine Tree da fine anni Ottanta e oggi affermato solista, nominato quattro volte ai Grammy, ingegnere del suono responsabile dei remix di artisti quali King Crimson, Yes e Tears For Fears, Wilson è stato definito dalla stampa britannica come «l’artista di maggior successo di cui nessuno ha mai sentito parlare», capace – senza alcuna spinta da parte dei media – di riempire arene e teatri e scalare le classifiche di vendita in tutto il mondo, tanto con la sua band quanto da solo.

Per lo più associato al progressive rock, di cui è tra i massimi esponenti contemporanei, Wilson nella sua carriera non si è mai posto limiti stilistici e sonori, dando vita a un numero quasi illimitato di progetti di gruppo e solisti che esplorano tutti i meandri delle possibilità sonore, dall’avanguardia più autoindulgente al pop tradizionale, dalla pura sperimentazione strumentale ed elettronica al metal più estremo.

In questo libro vengono raccontate e analizzate una per una, come mai fatto sino a ora, le storie e la musica di tutti i progetti di Wilson, dagli esordi infantili nella sua amata Hemel Hempstead al successo planetario del suo ultimo To the Bone, il cui tour ha avuto come momento culmine una serie di tre concerti consecutivi e sold out alla Royal Albert Hall di Londra, il tempio della musica pop e rock britannica e mondiale.

Un’esplorazione condita da indispensabili, puntuali, personali e talvolta divertenti aneddoti che contribuiscono a fornire un ritratto della dimensione umana, oltre che musicale, di questo vero e proprio genio dei nostri tempi.

***

Marco Del Longo è insegnante di italiano, storia e latino. Laureato in lettere nel 2017, fa parte della redazione del fanclub italiano Coma Divine dedicato a Steven Wilson dal 2016 e dal 2019 scrive di musica per inmediarex.it. Questo è il suo primo libro.

Domizia Parri è insegnante di inglese con un passato da produttrice discografica specializzata in progressive rock. Laureata in filologia romanza, appassionata traduttrice di testi musicali e interviste, ha fondato il fan club italiano dedicato ai Blackfield, poi confluito in Coma Divine che abbraccia tutti i progetti di Steven Wilson.

Evaristo Salvi è un cupido collezionista di tutta la discografia dei vari progetti di Steven Wilson. Nel 2006 ha fondato porcupinetree.it, uno dei siti Internet più rilevanti e longevi sulla band inglese, evolutosi poi nell’attuale Coma Divine, fan club italiano dedicato a Steven Wilson. È alla sua prima esperienza letteraria, che vede come il traguardo della sua passione verso questo grande artista.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login