Steve Morse: “Sarebbe bello che Blackmore suonasse un’ultima volta con i Deep Purple”

Qualche settimana fa Ritchie Blackmore aveva espresso il desiderio di fare un ultimo concerto insieme ai Deep Purple. Ora, la domanda era come avrebberoo reagito gli attuali membri dei Deep Purple di fronte a questa ammissione. Un primo commento, positivo, arriva dall’attuale chitarrista dellla band, ovvero Steve Morse, a cui, nel corso di una recente intervista, è stato proprio chiesto come la band valutasse le ultime affermazioni di Blackmore:

Beh, lui è uno dei membri fondatori dei Deep Purple. I fan lo adorerebbero. Sarebbe bello, penso, vedere che tutti fossero coinvolti, e che i cattivi sentimenti fossero messi da parte. Penso che, se superassero tutte quelle barriere psicologiche, potrebbero farlo. Io sono un fan della musica, sono un musicista, non un politico. In molti sarebbero intimiditi, per il fatto di avere qualcuno che volesse suonare con loro, di fianco a loro, che potesse rubargli la scena. Ma penso che in molti vorrebbero vedere questa scena. Quando siamo stati introdotti nella Rock And Roll Hall Of Fame, ho pensato che Ritchie si sarebbe fatto vedere. Avrebbe potuto suonare tre pezzi, ma alla fine ho suonato io perchè lui non si è fatto vedere. Ci sono stati molti problemi tra i ragazzi, ma ora è come se il ghiaccio fosse stato rotto. Penso che se si facesse, si divertirebbero molto. Ma non ho idea di come si potrebbe fare per farlo accadere. Comunque, per quanto mi riguarda, tutti i membri, passati, presenti e futuri, dei Deep Purple, sono i benvenuti.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

5 Comments Unisciti alla conversazione →


  1. Marco

    Sarebbe l’apocalisse .Due fantastici chitarristi ,dai caratteri diversi , ma da una bravura eccelsa .Spero che il tutto accada .lasciate perdere certe diatribe, siete professionisti ,non vi manca nulla, fatelo x i vostri fans. Ricordate, senza di loro , non sareste poi così ricchi e famosi.

    Reply
  2. Vittorio

    Ritchie Blakmore, è un chitarrista unico nel panorama Rock mondiale, inimitabile! Il sound dei grandi Deep Purple era profondamente influenzato dalla sua chitarra!!

    Reply
  3. Michele

    Al momento Morse gli piscia in testa.Black è un ectoplasma

    Reply
  4. pietro

    Morse e un grande ha portato nei deep purple uno stile sopraffino

    Reply
  5. Giuliano

    Ė molto bello ciò che asserisce Steve grande professionista e musicista . Se veramente mettessero da parte ogni rancore in nome della cosa meravigliosa che hanno creato sarebbe stupendo e farebbero felici migliaia di musicisti che come me sono cresciuti con loro.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login