Stati Uniti: le reazioni di condanna dei musicisti metal ai fatti di Washington

Tutti noi abbiamo assistito attoniti, nella tarda serata di ieri, all’assalto alla Capitol Hill di Washington da parte di facinorosi sostenitori di Trump. Il mondo della musica metal, per fortuna, si è schierato prontamente e molti musicisti, tramite i rispettivi canali social, hanno condannato senza mezzi termini i fatti in diretta. Ecco alcune reazioni.

Paul Stanley:

Tom Morello:

Tommy Lee:

Dino Cazares (Fear Factory):

Alex Skolnick (Testament):

Mike Portnoy:

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login