Header Unit

Soundgarden: pronte “dodici demo grezze” per il nuovo album, parola di Kim Thayil

Continuano gli aggiornamenti sul nuovo album in studio dei Soundgarden. Stando alle parole di Kim Thayil, chitarrista della band, la band avrebbe già delle demo di circa 12 brani per il successore del disco del 2012, “King Animal“. Questi alcuni estratti dell’intervista concessa allo show radio KLOS:

Finora i progetti personali dei singoli membri del gruppo ci hanno portato via un bel po’ di tempo. Matt [Cameron, batterista] con il tour dei Pearl Jam, Matt e Chris [Cornell, cantante con la reunion dei Temple Of The Dog. Nel corso degli ultimi anni abbiamo avuto diverse sessioni di songwriting durante le quali abbiamo semplicemente scambiato qualche idea, qualche testo e registrato. Così adesso abbiamo una dozzina di demo grezze. Continueremo così in base alla disponibilità di ognuno di noi. Fortunatamente il prossimo anno ci troveremo di nuovo insieme per registrare tutte queste idee.

Continua Thayil sul processo creativo:

La cosa più eccitante è che il nuovo materiale suona davvero fresco, e si va ad aggiungere alle esperienze musicali personali che ognuno di noi ha maturato nel corso degli ultimi anni. C’è chi ha mantenuto la stesso songwriting e dinamiche personalil, chi ha aggiunto qualcosa di nuovo con altre idee ed esperienze acquisite.

Insomma, nonostante i tanti impegni personali i Soundgarden portano avanti il loro progetto. Noi non possiamo che continuare a restare vigili e attendere altre importanti indiscrezioni.

marcellafava_4_soundgarden_21

Pasquale Gennarelli

view all posts

"L'arte per amore dell'arte". La passione che brucia dentro il suo cuore ad animare la vita di questo fumetallaro. Come un moderno Ulisse è curioso e temerario, si muove tra le varie forme di comunicazione e non sfugge al confronto. Scrive di Metal, di Fumetto, di Arte, Cinema e Videogame. Ah, è inutile che la cerchiate, la Kryptonite non ha alcun effetto su di lui.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login