Soilwork: il playthrough batteria di “The Nothingness And The Devil”

Comunicato Stampa:

Recentemente, i metaller svedesi SOILWORK hanno pubblicato una nuova canzone intitolata ‘The Nothingness And The Devil’ che preannuncia il nuovo EP della band “A Whisp Of The Atlantic” in uscita il 4 Dicembre su Nuclear Blast.

Bastian Thusgaard dei SOILWORK ha recentemente firmato con Search Drumheads e oggi presenta un nuovo playthrough di batteria nel quale illustra i loro prodotti. Potete vedere la versione di Bastian di “The Nothingness And The Devil” qui:

Bastian dice del video:

Sono entusiasta di annunciare che ho firmato ufficialmente con Search Drumheads, un nuovo marchio con sede in Danimarca. Essendo stato cliente del negozio di batteria dei proprietari del brand per molti anni, mi piace il fatto di poter lavorare con un marchio nazionale e sostenere il business locale. In questo play-through dell’ultimo singolo dei Soilwork ‘The Nothingness And The Devil’ sto testando i D57, S3, S10 e S10D5 della Search che rendono l’esperienza esecutiva ancora migliore. I fan hanno davvero qualcosa da pregustare in attesa dell’uscita dell’EP dei Soilwork ‘A Whisp Of The Atlantic’ tra qualche giorno. Con questa pubblicazione ci siamo sfidati oltre ogni limite e qualcosa di veramente epico sta arrivando verso di voi.

Guarda qui il video di “The Nothingness’ And The Devil

La musica dei SOILWORK e il loro approccio filosofico al nuovo EP non solo chiude il cerchio di ‘The Feverish Trinity’, ma invita l’ascoltatore a tuffarsi in profondità nell’elemento più primordiale: l’Acqua.

Partendo da ‘Feverish’ e finendo con ‘A Whisp Of The Atlantic’, tutto l’EP è un viaggio dalla rabbia degli individui alla ricerca di qualcosa che sostituisca la religione.

Riassume David Andersson:

Dal desiderio di Feverish, il desiderio di Desperado, il determinismo di Death Diviner, le intuizioni e le domande di The Nothingness and the Devil e l’accettazione e la ricerca spirituale di A Whisp of the Atlantic. L’intera canzone e la sequenza video è come una versione leggermente diversa della Gerarchia dei Bisogni di Maslow. Si tratta di capire che siamo tutti bloccati su questa roccia e che dobbiamo trovare qualcosa di più inclusivo della religione per superare tutto questo insieme. Perché alla fine, siamo tutti degli estranei, geneticamente cacciatori-raccoglitori che cercano di inserirsi in un mondo che abbiamo creato ma che allo stesso tempo non è stato fatto per noi. Il tema generale è la liberazione dal livello estremamente basso del dibattito sociale e culturale di questi tempi, che inizia con i principi fondamentali e finisce con il fenomenologico. Dalla liberazione all’ascensione

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login