Smashing Pumpkins: “le cose si mettono bene per una reunion”, parola di Billy Corgan

Nuove indiscrezioni relative alla reunion degli Smashing Pumpkins. Billy Corgan, mastermind e frontman della band americana, aveva già mostrato segnali di avvicinamento verso i suoi ex compagni quando la scorsa estate aveva riallacciato i rapporti con la bassista storica D’Arcy Wretzky dopo quasi 20 anni di silenzio. Corgan, in una intervista recente, ha lasciato intendere che le possibilità per una reunion con la line up storica si stanno facendo sempre più concrete:

Ho appena parlato con il chitarrista James Iha e sembra che le cose si stiano mettendo bene… stiamo parlando di suonare di nuovo insieme e…vedremo, ci stiamo lavorando su. La reunion in sè è sempre una cosa un po’ strana perchè i fan hanno sempre grandi aspettative in tal senso. Penso che se si debba fare una reunion bisogna farla per rendere le persone felici, evitando cambi di rotta riguardo a ciò che i fan si aspettano. Al tempo stesso non vorrei impantanarmi nelle stesse canzoni perchè non ho intenzione di suonare la stessa roba per altri 14 anni. Per il resto direi che non abbiamo fretta…dobbiamo ancora chiarire diverse cose tra noi e capire se abbiamo ancora spazio là fuori, ammesso che ci siano ancora delle opportunità concrete per esibirci.

HOLLYWOOD, CA --DECEMBER 10, 2014--Smashing Pumpkins frontman Billy Corgan is photographed during promotion of the band's new album, "Monuments to an Elegy," at the Hollywood Roosevelt Hotel, Dec. 10, 2014. (Jay L. Clendenin / Los Angeles Times)

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login