Slipknot: svaligiata la casa di Corey Taylor

Secondo un rapporto della polizia recentemente depositato al dipartimento di Wes Des Moines, Iowa, la casa del frontman dei Slipknot e Stone Sour, Corey Taylor, è stata recentemente derubata da un “amico” dei Taylor, mentre i due era fuori città. I Taylor avevano in casa 36.600 dollari in apparecchiature musicali di loro proprietà. La polizia afferma che Taylor e sua moglie, tornati da un lungo tour europeo durato un mese, hanno scoperto di essere stati svaligiati sia in casa che nelle unità di storage. Come se essere derubati da un amico non fosse già abbastanza grave, tra gli oggetti rubati vi erano due bassi che appartenevano a Paul Gray, bassista degli Slipknot morto nel 2010. Anche se nessuna accusa è stata fatta, diversi amici della Taylors hanno fatto dei reclami contro la persona che credono abbia commesso il crimine, dichiarando di aver sentito una conversazione tra l’indagato e il proprietario del negozio di chitarre locale in cui lui / lei ha cercato di vendere la refurtiva.
Il dipartimento di Des Moines ha fatto sapere che alcuni dei beni rubati del Taylors sono stati recuperati, ma non è stato reso chiaro quanto ancora manca.

Slipknot perform at the 2012 Rockstar Energy Drink Mayhem Festival at the Comcast Center in Mansfield, Mass. on August 3, 2012

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login