Slipknot: comunicato ufficiale circa le accuse al dottore di Paul Gray

Gli Slipknot hanno postato un comunicato circa le ultime vicende riguardanti la morte del loro bassista Paul Gray, secondo cui il dottore Daniel Baldi gli avrebbe prescritto un gran numero di antidolorifici nonostante la dipendenza mostrata da Paul e da altri paziente, tutti deceduti per overdose.
La perdita del nostro fratello Pul Gray è ancora fresca per la famiglia Slipknot, e questi nuovi sviluppi ci hanno gettato in uno stato di rabbia e tristezza. Il fatto che questa persona abbia tratto vantaggio dalla malattia di nostro fratello invece di mantenere la sua posizione, cioè quella di aiutare gli altri, ha offeso noi tutti.
Noi possiamo solo sperare che giustizia sia fatta di modo che questo non possa MAI più accadere a nessuno!
Il nostro pensiero va alle famiglie delle altre vittime. Vogliamo cooperare il più possibile per assicurarci che questa tragedia non si ripeta, e assicurarci che questo uomo paghi per quello che ha fatto.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login