Simo: il video live al Music Corner; derubati di tutta l’attrezzatura prima del Rock In Roma

Simo, nuova rivelazione del rock-blues americano, da poco sul mercato con “Let Love Show The Way” secondo album della band, è sbarcato in Italia pochi giorni fa per suonare in apertura alle due date dei Blackberry Smoke (Roma e Milano). Qualche ora prima del concerto romano, i SIMO si sono esibiti a Music Corner per Repubblica TV con una versione live di “Don’t Waste Your Time” dal nuovo album e una cover di “With A Little Help From My Friends” dei The Beatles. Purtroppo però, dopo l’esibizione dei due brani, ritornati presso l’hotel dove alloggiavano, i tre musicisti sono stati derubati di gran parte della strumentazione.

Francesco Fuzz Pascoletti di Classix e Classix Metal racconta nel dettagli l’accaduto:

“Martedì, dopo essere volati direttamente da Nashville e avere perso 8 ore per il ritardo di un aereo, Simo e la sua band sono atterrati all’aereoporto di Fiumicino, hanno caricato tutta la loro strumentazione su un van, guidato un un’afosa Roma fino alla redazione di Repubblica TV, dove (dopo aver scaricato l’apparecchiatura e trascinato gli ampli negli studi) si sono esibiti in un mini set introdotto da un’intervista di Ernesto Asante. E allora? Beh, dopo lo show (a cui il vostro Fuzz ha avuto L’ONORE di assistere) questi tre ragazzi hanno rimontato e ricaricato e si sono diretti al loro albergo, dove sono crollati addormentati… salvo poi, la mattina dopo, scoprire che gli era stato rubato quasi tutto (le preziose chitarre vintage diJ.D., compreso un modello del 1962, si sono salvate!). Un buongiorno tutto italiano, altro che caffè espresso e cornetti croccanti!”

Il danno economico e morale non solo è altissimo, ma considerate che quella romana è stato la prima data di un tour che porterà la band in Europa per un mese. Un autentico disastro, a cui il loro iiscografico italiano, Patrizio Scalabrino, ha cercato di porre argine sporgendo denuncia alla polizia e alle assicurazioni e correndo immediatamente a Milano, per provare a rendere possibile il proseguimento del tour!”

Se doveste avere indicazioni o segnalazioni di strumentazione sospetta in vendita, segnalatelo alle autorità competenti.

Questo il video dell’esibizione a Music Corner

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login