Sex Pistols: a settembre il Super Deluxe Box per il 35esimo anniversario “Never Mind The Bollocks”

A distanza di ben trentacinque anni “Never Mind The Bollocks, Here’s The Sex Pistols” ha ancora quel suono unico e potente che lo ha fatto diventare uno dei dischi più iconici della storia.
Questa forza della natura musicale e culturale ha cambiato il modo d’intendere la musica negli anni a venire, i Sex Pistols hanno infatti definito una generazione e catturato il feeling di una nazione come nessun altro.
La band ha creato un suono personale e l’impatto di “Never Mind The Bollocks, Here’s The Sex Pistols” sui musicisti, sugli artisti e sulle persone di oggi è ancora fortissimo.
Per celebrare il 35esimo anniversario di questo disco leggendario, la Universal Music U.K ha creato un Super-Deluxe-Box per rendergli giustizia.
Le cassette dei master originali delle registrazioni di “Never Mind The Bollocks, Here’s The Sex Pistols” risalenti ala 1977 e date per perse sono state ritrovate grazie al recente scambio di catalogo tra la Virgin Records e la Universal Music nel gennaio del 2012. Le cassette sono state rimasterizzate, per la prima volta in assoluto, da Tim Young sotto la guida del produttore originale Chris Thomas.
La scoperta che ecciterà di più i fan è la demo del 1977 “Belsen Was a Gas”, l’unica composizione dei Sex Pistols dell’epoca che si pensava non fosse mai stata registrata.
Altre sorprese gradite saranno i primi sei demo inclusi nel bootleg “Spunk”, uscito intoccato per la prima volta dopo la recente scoperta dei master originali della band. Insieme ad una selezione di demo e tagli dalla registrazione del disco, comprese varie tracce con Sid Vicious al basso, più un’ampia sezione audio dal vivo e materiale video del 1977, questa edizione speciale di “Never Mind The Bollocks, Here’s The Sex Pistols” soddisferà sicuramente tutti i fan del gruppo.
Il super-deluxe-box del 35esimo anniversario di “Never Mind The Bollocks, Here’s The Sex Pistols” uscirà nel Regno Unito il 24 settembre.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login