Seventh Wonder: contratto con la Frontiers e nuovo disco nel 2017

Tornano i Seventh Wonder e firmano con Frontiers Music. La band progressive ha firmato un contratto che varrà per più di un album .

Torna quindi la band di Tommy Karevik, dopo la pausa “forzata” dovuta all’ingresso del cantante nei Kamelot. Prossima mossa un live album e l’inizio della composizione del nuovo materiale, previsto per la prima metà del 2017. Tra qualche mese (indicativamente autunno) i primi “assaggi” delle nuove canzoni.

Il bassista Andreas Blomqvist ha così commentato:

E’ stato tutto così calmo nell’universo dei Seventh Wonder per troppo tempo. E’ finalmente arrivato il momento di cambiare. Sono passati tanti anni dal nostro ultimo disco, ma ora la band lavora a tempo pieno in maniera unita, pronta a creare della nuova grande musica. Avevamo bisogno di trovare qualcuno con cui lavorare insieme, qualcuno in grado di condividere la visione della band e desiderosi di mettersi al servizio della band. Abbiamo trovato la Frontiers Music. Siamo emozionati di lavorare insieme ad una label così importante, con tante band che amiamo nel roster. Siamo orgogliosi ed emozioati e promettiamo di fare il meglio che possiamo con i nostri nuovi amici della Frontiers. Per farci perdonare degli anni di silenzio stiamo lavorando alla velocità della luce. E sapete una cosa? Il nuovo album sta suonando davvero bene!

Seventh Wonder

 

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

1 Comment Unisciti alla conversazione →


  1. maxx

    Siiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!! ed ora VAAAI COL TOUR IN ITALIA! \m/ \m/

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login