Sepultura: online un nuovo trailer con Eloy Casagrande

Comunicato stampa:

L’era di “Quadra” si avvicina: il 7 febbraio i SEPULTURA pubblicheranno su Nuclear Blast il nuovo album, che immerge l’ascoltatore in un concept profondo, attraverso energiche tracce thrash.

Oggi la band ha pubblicato un nuovo trailer in cui si parla di Eloy Casagrande e del suo contributo al disco.

Il frontman Derrick Green dichiara:

Penso che la creatività dello stile di batteria di Eloy non sia come quella degli altri. Egli porta la sua personalità e il suo stile nel suonare la batteria. È così unico, tanto che non si sa mai dove andrà a parare, si sfida in continuazione. Siamo davvero grati di avere una persona così talentuosa come Eloy che spinge sempre per andare oltre.

“Quadra” sarà disponibile in 2CD-digipak, 2CD + Blu-ray Earbook, vinile nero, vinile picture disc, vinile argento (limitato a 500 copie), vinile trasparente (limitato a 300 copie) e vinile che si illumina al buio (limitato a 300 copie, esclusiva Impericon).

Da un lato si tratta di un pezzo di grezzo thrash, ma dall’altro vi è un aspetto melodico e sperimentale. Attraverso l’affascinante concept legato al numero della manifestazione, i SEPULTURA definiscono il proprio universo, dove sono gli unici maestri, il loro “Quadra” (parola portoghese che significa “campo da gioco”).

SEPULTURA live 2020:

11.07.              I           Ritten – Rock im Ring

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login