Sepultura: dopo “Roots”, Max Cavalera vorrebbe portare in tour altri album della band

In una recente intervista, Max Cavalera ha parlato del tour per l’anniversario dell’album “Roots”, che lo vedrà impegnato ad eseguire per intero lo storico disco dei Sepultura insieme al fratello Igor Cavalera, e di come non gli dispiacerebbe, in futuro, ripetere l’esperienza con altri album della band da lui fondata.
Ecco quanto dichiarato dal musicista:

“Spero che quest’idea abbia successo, in modo da poter fare la stessa cosa con altri dischi, come ad esempio ‘Arise’, ‘Chaos A.D.’ e perfino ‘Morbid Visions’. Credo che ‘Morbid Visions’ potrebbe essere una buona scelta, da eseguire con il chitarrista originale dei Sepultura, Jairo Guedz, dal momento che lui vive nella nostra città natale Belo Horizonte, in Brasile. Sarebbe magnifico se lui potesse fare questa esperienza con noi. Spero che ci possa essere modo di fare altre cose del genere.”

Il Return To Roots tour toccherà anche l’Italia per una data che si terrà il prossimo 10 Novwembre a Trezzo Sull’Adda (MI).

Live Music Club – Trezzo sull’Adda (MI)
Giovedì 10 Novembre alle ore 19:00
Prezzo del biglietto in prevendita: €25,00+d.p
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €30,00

Return To Roots Cavalera

Ilaria Marra

view all posts

Braccia rubate alla coltivazione di olivi nel Salento, si è trasferita nella terra delle nebbie pavesi per dedicarsi al project management. Quando non istruisce gli ignari colleghi sulle gioie del metal e dei concerti, ama viaggiare, girare per i pub, leggere roba sui vichinghi e fare lunghe chiacchierate con la sua gatta Shin.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login