Satyricon: il nuovo album “Deep Calleth Upon Deep” in uscita a settembre

I Satyricon pubblicheranno il loro nuovo studio album intitolato “Deep Calleth Upon Deep” il prossimo 22 settembre tramite Napalm Records. Il full length è stato registrato tra Oslo e Vancouver e mixato insieme a Mike Fraser, che aveva già precedentemente lavorato con la band in occasione dell’uscita di “Now, Diabolical“.

Sigurd “Satyr” Wongraven, vocalist dei Satyricon, commenta così il nuovo disco:

Quando mi sono approcciato per la prima volta a questa release ho sempre avuto chiaro che sarebbe potuto essere due cose: l’inizio di una nuova era o il mio ultimo lavoro. Se deve essere l’ultimo ho pensato che doveva essere speciale. Se ci saranno nuovi album mi impegnerò perché questo disco sia veramente differente dall’ultimo. Credo che si possa definire molto, molto oscuro, molto spirituale e colmo di energia

Il batterista Kjetil-Vidar “Frost” Haraldstad, in una recente intervista rilasciata a “The Jasta Show“, ha aggiunto:

Questo è un album sul quale abbiamo lavorato sodo e da un sacco di tempo. Abbiamo dato il massimo per donare la giusta espressione a ciascuna canzone. In realtà non abbiamo mai discusso di questo aspetto con la band, ma credo che ogni brano abbia una sua identità. Come tutti gli album dei Satyricon ritengo che sia molto diverso da tutti gli altri album e in un certo senso più autentico.

L’artwork di copertina è un omaggio ad un dipinto risalente al 1898 realizzato da Edvard Munch.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login