Header Unit

Sammy Hagar: “Voglio essere la più vecchia rockstar vivente al mondo”

Ci sono quei musicisti che avvertono quando è il momento di andare in pensione, magari con un tour d’addio (o più di uno) per chiudere la carriera, e ci sono invece quelli che alla pensione non ci pensano minimamente. Sammy Hagar appartiene alla seconda categoria. Ecco che cosa ha detto nel corso di una recente intervista, dopo avere compiuto 70 anni lo scorso 13 ottobre:

Voglio essere la più vecchia rockstar vivente sul pianeta un giorno. Tutti i giorni c’è qualcuno che se ne va, Malcolm Young e gli altri, quindi sto pensando di conservarmi, magari di mettere un freno, iniziare a bere un po’ di meno, e andare a letto un po’ più presto la sera! Sai, tutte quelle ccose, mangiare bene, tenermi in salute, fare esercizio fisico. Ma sono serio, mi piacerebbe molto essere la più vecchia rockstar vivente sul pianeta, un giorno.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login