Header Unit

Sabaton: la possibile setlist della data italiana

Lo scorso 7 Gennaio, gli svedesi Sabaton hanno dato il via al loro The Last Tour, che li vedrà attraversare l’Europa al fianco dei veterani Accept e dei Twilight Force.

In occasione dello show di Parigi, tenutosi il 16 Gennaio presso  L’Olympia Bruno Coquatrix, i tamarrissimi maestri del power metal svedese hanno eseguito la seguente setlist:

01. Ghost Division
02. Sparta
03. Blood of Bannockburn
04. Swedish Pagans
05. Carolus Rex
06. The Last Stand
07. Far from the Fame
08. Winged Hussars
09. The Final Solution (ballad version)
10. Resist and Bite
11. Night Witches
12. Dominium Maris Baltici
13. The Lion From the North
14. Diary of an Unknown Soldier
15. The Lost Battalion
16. Union (Slopes of St. Benedict)

Encore:

17. Primo Victoria
18. Shiroyama
19. To Hell and Back

Una scaletta che ha riservato non poche novità, a partire naturalmente dalla presenza dei nuovi pezzi “Sparta”, “Blood of Bannockburn”, “The Last Stand”, “Winged Hussars”, “The Lost Battalion” e “Shiroyama”, tratti dall’ultimo disco “The Last Stand”, pubblicato lo scorso 19 Agosto per Nuclear Blast.
Spiccano inoltre “Union (Slopes of St. Benedict)” e “The Final SOlution”, non certo tra i pezzi maggiormente eseguiti dalla bamnd negli ultimi anni.

Non ci resta che attendere trepidanti il prossimo 25 Gennaio, quando gli eroi di Falun calcheranno il palco del Live Club di Trezzo Sull’Adda.

Vi ricordiamo di seguito i dettagli dell’evento:

25 gennaio
SABATON + ACCEPT + TWILIGHT FORCE

Live Music Club – Trezzo sull’Adda (MI)

Prezzo del biglietto in prevendita€30,00+d.p.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €35,00

Ilaria Marra

view all posts

Braccia rubate alla coltivazione di olivi nel Salento, si è trasferita nella terra delle nebbie pavesi per dedicarsi al project management. Quando non istruisce gli ignari colleghi sulle gioie del metal e dei concerti, ama viaggiare, girare per i pub, leggere roba sui vichinghi e fare lunghe chiacchierate con la sua gatta Shin.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login