S-Tool: questo il moncker del nuovo progetto di Ville Laihiala (Sentenced, Poisonblack)

L’ex cantante di Sentenced e Poisonblack, Ville Laihiala, è pronto a tornare con un nuovo progetto intitolato S-Tool. Per l’occasione sarà affiancato dal chitarrista Sami Leppikangas, dal batterista Aksu Hanttu (Entwine) e il bassista Kimmo Hiltunen (Lullacry). Il progetto viene descritto dallo stesso Laihiala come qualcosa di più pesante rispetto a quanto proposto con le suoe precedenti band, qualcosa di più vicino a Pantera ed Entombed.

Questo interessante progetto prevede anche una raccolta fondi, lanciata su GoFundMe campaign, per registrare e produrre l’album di debutto della band. Queste le parole di Laihiala:

Per anni abbiamo registrato i nostri dischi con delle etichette discografiche ma abbiamo sempre sentito l’affetto, l’amore e il sostegno del pubblico durante i nostri show dal vivo. Questa volta abbiamo intrapreso una strada diversa. C’è una parole che può sintetizzare quello che vogliamo fare. Insieme. Saranno ancora i fan a tenere in vita un progetto. E, onestamente, non abbiamo abbastanza risorse per completare le registrazioni. Quindi vi chiediamo di darci una mano, nei limiti delle vostre possibilità, ve ne saremo grati e ce ne ricorderemo.

Di seguito il video della canzone “Shovel Man“.

Pasquale Gennarelli

view all posts

"L'arte per amore dell'arte". La passione che brucia dentro il suo cuore ad animare la vita di questo fumetallaro. Come un moderno Ulisse è curioso e temerario, si muove tra le varie forme di comunicazione e non sfugge al confronto. Scrive di Metal, di Fumetto, di Arte, Cinema e Videogame. Ah, è inutile che la cerchiate, la Kryptonite non ha alcun effetto su di lui.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login