RomaObscura festival: dopo Primordial, Doomraiser e Handful of Hate, dentro anche gli Abysmal Grief!

Comunicato stampa:

Dopo le incredibili conferme di Primordial, Doomraiser e Handful of Hate, per rendere ancor più succoso il bill della seconda edizione del Romaobscura Festival, dei veri maestri italiani di un doom decisamente personale, orrorifico ed esoterico prenderanno parte a questo incredibile festival dopo diversi anni che mancavano nella Capitale: ABYSMAL GRIEF!

DETTAGLI DEL FESTIVAL

Primordial (folk/black, Metal Blade, IRL)
Doomraiser (doom metal, Bloodrock Rec./Black Widow Records)
Handful of Hate (black metal, Code 666)
Abysmal Grief (doom metal, Horror Records)

+ guests

@ Traffic Club
Via Prenestina 738 00155 Roma
info@trafficlive.org

CONSULTA IL NOSTRO SITO SU COME ARRIVARE
www.trafficlive.org

Evento su Facebook

Per celebrare questa occasione irripetibile, il festival sarà preceduto dal pre-party organizzato da Concerti a Roma il 4 febbraio sempre al Traffic Club con Dreariness, Eyelessight e Burian!
(ATTENZIONE: la data è stata spostata dal 12 febbraio, come precedentemente annunciato, al 4 febbraio a causa di alcuni problemi, proprio a causa di questo spostamento i Vidharr non riusciranno a prendere parte il concerto)
Evento su Facebook

Sponsored by:

Concerti A Roma: www.facebook.com/groups/concertiaroma
Emp: www.emp-online.it
Metalitalia: www.metalitalia.com
Metal Skunk: metalskunk.com
Yama Tattoo: www.facebook.com/pages/Yama-Tattoo-Studio/147271831993207

Tutte le novità e ulteriori dettagli verranno rivelati il prima possibile!

RomaObscura

selene.farci

view all posts

La mistress del team news di Metallus.it. Ogni virgola fuori posto è una frustata ai poveri redattori che ormai implorano pietà. Dalla Sardegna con furore, ma al posto del tunz tunz del Billionarie il suo pensiero fisso è la Love Machine di Blackie Lawless. Si divide tra la macchina fotografica, matrimoni e metallo colante.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login