Rock Pride Fest VI: i dettagli della nuova edizione

Comunicato stampa:

Giunto alla VI edizione, il ROCK PRIDE FEST torna per dare voce all’hard & heavy underground in tutte le sue forme. Programmato per sabato 27 giugno 2015, presso Gianni Bar a Spongano, Lecce (via Estramurale) con start alle ore 20:30 e ingresso gratuito, il fest prevede l’esibizione di quattro band. La location è dotata di ampi parcheggi e bar.

Apriranno la serata i GINKGO DAWN SHOCK, formazione barese caratterizzata da un originalissimo sound nato dalla commistione di prog, stoner, psichedelia e metal di nuova generazione. La band ha già sorpreso il pubblico nei numerosi festival in cui si è esibita, per il groove trascinante e il coinvolgimento che è capace di scatenare.

Dopo di loro, sarà il turno dei MACARIA, ovvero la formazione nata come naturale prosecuzione dell’attività dei Folkentroll, ma totalmente rinnovata, nell’approccio e nei contenuti rispetto al combo di provenienza. La band ritorna dopo uno stop di molti mesi, in cui ha preparato la nuova scaletta e il nuovo show, e dopo aver registrato nuovo materiale discografico. Elementi death, thrash, progressive e folk metal contribuiscono a creare il trascinante vortice di violenza sonora che
la band offrirà al pubblico del fest.

Come i Macaria, anche i SERIAL VICE sono una band tutta salentina. Formazione giovane,
ma già di comprovata esperienza, ha uno stile musicale ispirato ai classici dell’hard & heavy. Melodia, soli classici, riff granitici, e una voce che strizza l’occhio ad un hard rock moderno di gran classe.

Ospiti eccezionali della serata, i SAWTHIS. I Sawthis sono una thrash metal band che ha saputo innovare il genere creando un originale groove influenzato dai sottogeneri più estremi. Reduci da numerosissimi tour in tutta Europa, il loro sound è apprezzato ormai dal un vastissimo pubblico metal di tutto il mondo e non mancheranno di incendiare il palco del festival.

Il concerto sarà uno delle pochissime tappe Italiane prima della ripresa del nuovo tour europeo!

Evento Facebook!

RPF VI

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login