Rob Halford: “La Rock And Roll Hall Of Fame sarebbe una vera ricompensa”

Dopo le polemiche assortite dei mesi scorsi, torniamo a parlare del valore dell’ingresso per una band nella Rock And Roll Hall Of Fame e ascoltiamo un altro parere illustre e fondamentalmente positivo, quello di Rob Halford dei Judas Priest. L’occasione arriva da una recente intervista, nella quale è stato appunto chiesto al popolare cantante come reagirebbe se arrivasse anche per lui e per i Priest la nomina per entrare di diritto nella Fame. Questa è stata la risposta di Halford:

Non lo so. Abbiamo vinto un Grammy qualche anno fa, una cosa che non ci aspettavamo per niente e che è stata davvero elettrizzante. La Rock And Roll Hall Of Fame è un’entità controversa. Non è come la Baseball Hall Of Fame o la NFL Hall Of Fame. Quando entri in una di queste importanti istituzioni, cc’è poco di cui parlare, ma la musica, molto più degli sport, ha una componente molto più passionale, e credo che la Rock And Roll Hall Of Fame sia diventata differente. Un musicista è un musicista, e il fatto di essere stati in grado di lasciare un segno indelebile con quello che fai, il fatto di essere riconosciuti per questo, è un grande onore. Se e quando arrivasse quel giorno, credo che sarebbe una vera ricompensa e una sorpresa.

Judas Priest_23giugno2015_Milano_Assago Summer Arena_Mairo Cinquetti-8

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login