Rex Brown: “Ho scritto Buried Alive pensando a quello che ho passato dopo la morte di Dimebag”

“Buried Alive”, canzone contenuta all’interno del debutto dell’ex Pantera Rex Brown, è molto più che una canzone. E’ una eredità, sono pensieri e dolore. A raccontare i segreti di questa canzone proprio l’ex Pantera durante una intervista.

La canzone racconta quello che ho dovuto passare dopo la morte di Dimebag. Hai perso il tuo migliore amico, un’anima gemella e senti di aver perso tutto. Non è un tributo, ma è esattemente quel posto i miei pensieri sono volati mentre stavo cercando di affrontare la perdita. Non ci avevo mai pensato finchè non mi sono reso conto dove la canzone mi stava portando.

Il disco uscirà il prossimo 28 luglio tramite la Entertainment One (eOne).

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login