ReVamp: Floor Jansen lascia, la band si ferma definitivamente

Dopo un anno di silenzio, i ReVamp si sciolgono ufficialmente come conseguenza dell’uscita dal gruppo della cantante Floor Jansen. L’annuncio della fine del gruppo arriva con un comunicato sulla pagina Facebook, che resterà comunque aperta per un altro mese per consentire ai fan di lasciare messaggi di saluto. Ecco il testo del messaggio:

Ci dispiace informavi che i ReVamp si fermano ufficialmente. Dopo due grandi album, sfortunatamente non è più possibile per la cantante fondatrice del gruppo Floor Jansen avere un’altra band oltre ai Nightwish. Progetti, forse, ma una band merita una devozione al 100% che non è impossibile dividere tra due band allo stesso tempo. Floor: “Sono orgogliosa dei due album che abbiamo fatto insieme! i ReVamp hanno musicisti di incredibile talento e non voglio che mi aspettino ancora per trovare la passione e il tempo necessari per pubblicare un nuovo album, Non voglio nemmeno dare false speranza ai fan. i ReVamp hanno vissuto una vita breve ma emozionante, ma ora è tempo che abbiano inizio nuove band e nuovi progetti. Ringrazio tutti coloro che sono stati coinvolti per il loro affetto e le dedizione.

I restanti membri della band sono comunque già impegnati in diversi progetti, come i The Blackest Grey e i My Propane. L’ultimo album pubblicato dai ReVamp è stato “Wild Card“, uscito nel 2013.

revamplineup2013

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login