Reunion!

Dopo un forzato silenzio durato quasi 18 anni, i Danger Zone sono di nuovo in corsa per riprendersi quello che è andato perso anni fa: lo scettro della scena Hard Rock Italiana ed il loro famosissimo e mai pubblicato "black album", ‘Line of Fire’ è pronto finalmente per risuonare nei vostri impianti stereo.

La band bolognese, capitanata dal noto chitarrista e produttore Roberto Priori, costituitasi nel 1980 e poi sfortunatamente sciolta nel 1992, dopo aver pubblicato il notevole EP ‘Victim of Time’ nel 1984 e numerose esibizioni live in tutta Europa e negli Stati Uniti, torna ora a nuova vita più carica ed esplosiva che mai. Roberto, dopo avere rinsaldato i legami con i vecchi compagni di avventura e membri della formazione originale, Giacomo Gigantelli alla voce e Paolo Palmieri alla batteria ha portato nella nuova band Roberto Galli, basso e Michele Vanni, chitarre e tastiere, pronti per ricreare le magiche atmosfere del mitico Classic Rock degli anni ’80, ma con una nuovo e moderno stile che li renderà ancora una volta unici nel panorama del Rock nostrano e non solo.

Mentre la band è attualmente impegnata a scrivere nuovo materiale e a provare in studio, lâ

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login