Record Store Day: rinviato a Giugno a causa del Coronavirus

Anche il Record Store Day, l’evento discografico previsto quest’anno per il 18 Aprile, è stato rimandato a causa della pandemia di Covid-19, che interessa ormai ogni parte del mondo.

Gli organizzatori lo hanno annunciato in un comunicato, che informa dello slittamento della manifestazione al 20 Giugno:

“Abbiamo deciso che la cosa migliore da fare sarebbe stata modificare la data del Record Store Day di quest’anno a sabato 20 Giugno. Crediamo che sia la soluzione migliore per consentire ai negozi di ogni parte del mondo di trarre il maggior successo e profitto possibile dall’evento, tenendo anche d’occhio le raccomandazione di medici, scienziati e dell’OMS, nonché il dovere civico di ogni cittadino.
Stiamo lavorando con tutti i nostri partner e i nostri negozi per rendere questo spostamento il più semplice possibile per tutti: acquirenti, negozi, artisti, etichette e molti altri. Il Record Store Day avverrà dappertutto e vogliamo sospendere il nostro party finché tutti potranno radunarsi di nuovo in sicurezza per celebrare la vita, l’arte, la musica e la cultura dell’industria discografica.”

Ilaria Marra

view all posts

Braccia rubate alla coltivazione di olivi nel Salento, si è trasferita nella terra delle nebbie pavesi per dedicarsi al project management. Quando non istruisce gli ignari colleghi sulle gioie del metal e dei concerti, ama viaggiare, girare per i pub, leggere roba sui vichinghi e fare lunghe chiacchierate con la sua gatta Shin.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login