“Reborn In Sleaze: A Tribute To Dave Lepard”: nuove band annunciate e nuovo sample online!

Come annunciato precedentemente, alcuni gruppi che in un primo momento avevano deciso di prendere parte al tributo a Dave Lepard, hanno poi dato forfait. La ricerca di sostituti all’altezza ha portato a cinque nuovi nomi, il primo è la rivelazione sleaze del 2010, gli Hell In The Club, che con il loro debut album “Let The Games Begin” stanno strappando recensioni favolose e consensi da ogni parte del globo. La band formata da Dave degli Elvenking e Andy e Federico dei Secret Sphere ha partorito una scoppiettante versione di “Straight Outta Hell”. Un altro nome che siamo orgogliosi di annunciare è quello dei DNR, portabandiera di un sound ibrido di J-rock, elettronica e hard rock ribattezzato Eurovisual. Sebbene la band non abbia ancora dato alle stampe il primo full-length, è riuscita in pochi anni di vita a crearsi un solido fan base che l’ha portata a esibirsi molte volte oltre i confini nazionali. Un altro gruppo stilisticamente lontano dai canoni glam sono i Midnite Sun, che avranno l’onore di aprire il disco con una versione un po’ più heavy di “Knokk’ Em Down”. Autori nel 2005 di “Groovin’ Sexplosion”, edito da Adrenaline Records, i Midnite Sun sono una delle più solide realtà hard rock italiane e attualmente stanno lavorando al loro secondo album. Una vera e propria sorpresa sarà invece il momento centrale del disco, che vedrà protagoniste due giovani e promettenti horror rock band, Superhorrorfuck e Ragdolls. I due gruppi, entrambi sotto contratto con logic(il)logic, l’etichetta parallela di Street Symphonies, hanno realizzato due versioni un po’ più cupe e orrorifiche di “Needle In Your Eye” e “Tikket”. Nel teaser che vi presentiamo, oltre a Midnite Sun, Hell In The Club, DNR e Superhorrorfuck, è possibile ascoltare anche un breve sample di “Breakin’ The Chainz” suonata dai Peep Show. Il combo scozzese, il cui debut “Out For Blood” è stato pubblicato proprio da Street Symphonies nel 2009, è in breve tempo diventato uno dei gruppi glam più amati e seguiti nel circuito undergound mondiale e la loro partecipazione a “Reborn In Sleaze: A Tribute To Dave Lepard” aggiunge sicuramente prestigio a questa release, prevista per l’estate 2011.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login