Ratt: possibile reunion senza il batterista Bobby Blotzer

Non accenna a placarsi la faida che vede scontrarsi i membri dei Ratt riguardo il possesso del nome dopo che il batterista, Bobby Blotzer, ha fondato i Bobby Blotzer’s Ratt Experience per il tour celebrativo di “Invasion Of Your Privacy”.

E’ ora il cantante Stephen Pearcy a parlare:

Non escludo la possibilità di una reunion senza Bobby Blotzer, le cose buone capitano a chi sa aspettare…Juan, Warren ed io tempo fa ci siamo riuniti e abbiamo scritto qualche pezzo, che è fenomenale, hanno iniziato a circolare queste foto di noi assieme così ho deciso di metterle anch’io sui miei social media. Mai dire mai, non sarà immediato ma penso che una foto dica più di mille parole.

Il commento arriva a meno di una settimana dopo che i tre componenti storici: Pearcy, il bassista Juan Croucier, e il chitarrista Warren DeMartini; si sono riuniti a Los Angeles per il compleanno di Lonn Friend, editore di RIP magazine. A loro si sono affiancati Carlos Cavazo dei Quiet Riot (che suono nell’ultimo “Infestation”) e Greg D’Angelo, ex White Lion e membro della band solista di Pearcy.

Ratt 2016

 

Roberto Banfi

view all posts

Punk n roller con ispirazioni gotiche e tracce persistenti di untrue heavy metal, tra Billy Holiday e gli Einsturzende Neubauten sono incappato casualmente negli Iron Maiden. Sogno una collaborazione tra Varg Vikernes e Paolo Brosio. Citazione preferita: ""Il mio dio è più forte"" (Conan il barbaro).

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login