Rammstein: Till Lindemann negativo al Coronavirus

Buone notizie da parte dei Rammstein. Facendo seguito alle voci che erano trapelate nel corso della giornata, secondo le quali il cantante della band, Till Lindemann, era stato ricoverato in terapia intensiva a causa del Coronavirus, i Rammstein hanno pubblicato un breve comunicato in cui si chiarisce la situazione. Nello specifico, Lindemann è stato ricoverato una notte in via precauzionale, ma è stato poi dimesso e, cosa ancora più importante, glli esami per verificare se Lindemann avesse contratto il virus hanno dato esito negativo.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login