Quiet Riot: James Durbin (American Idol) è il nuovo cantante della band

I Quiet Riot hanno licenziato il cantante Seann Nicols (a.k.a. Sheldon Tarsha, inizialmente negli ADLER’S APPETITE) dopo solo cinque show rimpiazzandolo con il finalista di American Idol James Durbin.

Frankie Banali, batterista dei Riot, ha commentato così:

Seann Nicols aveva fatto un bel lavoro su ‘Road Rage‘, ma le differenze artistiche e personali erano tali che abbiamo reputato giusto separare le nostre strade. Abbiamo dovuto prendere questa decisione perchè vogliamo sempre il meglio per la band. Se si ravvisano già grossi problemi all’inizio del viaggio meglio tirare subito il freno d’emergenza.

Durbin, che ha collaborato di recente con il chitarrista Alex Grossi all’EP “Maps To The Hollywood Scars” era la prima scelta del batterista già dopo l’abbandono di Jizzy Pearl.

Banali prosegue:

Quando ho scritto il materiale per ‘Road Rage‘ insieme al mio collaboratore Neil Citron, James era già da subito il candidato ideale per cantare su questo album. Dato che lui era impegnato in quel periodo ho dovuto ricorrere a Seann Nicols, che era il terzo nella mia lista. Certamente avrei preferito avere avuto James ad occuparsi delle linee vocali di ‘Road Rage, ma in quell’occasione non era possibile; bisogna adeguarsi e lavorare con le persone che sono disponibili nel contingente il più delle volte.

L’annuncio ufficiale dell’ingresso del nuovo cantante nei Quiet Riot è stato seguito da un entusiastico post pubblicato dallo stesso Durbin sulla sua pagina ufficiale Facebook che recita:

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login