Queensrÿche: “Abbiamo già dodici nuovi brani nelle mani del produttore”

Buone notizie per i fan dei Queensrÿche, che potrebbero presto avere tra le mani nuova musica della band.
In una recente intervista, infatti, il chitarrista Michael Wilton ha fornito un aggiornamento sull’attività del gruppo, che sarebbe molto indaffarato nella stesura di nuovo materiale.

Ecco quanto dichiarato da Wilton:

“Dopo una lunga fase di tour, quest’anno ci siamo esibiti sporadicamente, ma siamo tutti al lavoro sulla scrittura di nuove canzoni e nella creazione di nuovi demo. Abbiamo didici brani già nelle mani del produttore, e gli piacciono molto.
Continueremo a scrivere finchè non avremo modo di cominciare la fase di pre-produzione, che dovrebbe arrivare piuttosto presto. Dovremmo riuscire ad entrare in studio per Settembre o Ottobre. Ci piacerebbe davvero far uscire qualcosa entro la primavera 2018.”

I Queensrÿche sono nuovamente al lavoro con il produttore Chris “Zeuss” Harris, che ha già collaborato con la band al precedente “Condition Hüman”, pubblicato nel 2015.

Ilaria Marra

view all posts

Braccia rubate alla coltivazione di olivi nel Salento, si è trasferita nella terra delle nebbie pavesi per dedicarsi al project management. Quando non istruisce gli ignari colleghi sulle gioie del metal e dei concerti, ama viaggiare, girare per i pub, leggere roba sui vichinghi e fare lunghe chiacchierate con la sua gatta Shin.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login