Queen: Brian May – “Freddie non prendeva le note che raggiunge Adam”

Stando a quanto riferito da TeamRock, lo storico chitarrista dei Queen, Brian May, avrebbe detto ai responsabili dell’etichetta discografica Universal che il nuovo frontman della band, Adam Lambert, sarebbe in grado di arrivare a note che neanche il rimpianto Freddie Mercury avrebbe mai potuto raggiungere.
Ecco le parole del chitarrista:

Non eravamo alla ricerca di un cantante, ma all’improvviso eccolo qua. Adam ha dimostrato da subito di saper cantare tutte le melodie dei nostri brani; non sono canzoni facili da cantare quelle dei Queen: coprono un ventaglio di tonalità molto ampio, e spesso neanche cantanti davvero esperti riescono ad interpretarle nella tonalità originale. Adam invece ce l’ha fatta con una naturalezza impressionante. Potrebbe cantare i nostri brani persino dormendo; è capace di raggiungere dal vivo note così alte che nemmeno Freddie sarebbe stato in grado di raggiungere.
Adam è anche uno showman naturale: non ha bisogno di fingere, è spontaneo, esattamente come lo era Freddie. Si assomigliano molto, ma Adam non deve cercare di assomigliare a Freddie. Lui non lo sta imitando, sta semplicemente facendo le cose a modo suo.

Brian May è noto per essere uno dei chitarristi più influenti e fantasiosi del genere, ma anche per la sua straordinaria intelligenza.. questa volta però l’età che avanza deve aver fatto la sua parte.

Queen + Adam Lambert - New Jersey

3 Comments Unisciti alla conversazione →


  1. MARK HUGE

    seeeee……..con un palo su per il culo penso che chiunque possa raggiungere note aaaaaaltissimeee…….ahia……bryan goditi la pensione e lascia perdere, stai riducendo il buon nome dei queen in un fenomeno da baraccone.

    Reply
  2. Chris

    Non vedo cosa ci sia di male in quello che ha detto May…
    Mercury è un mito, ma non per questo tutti gli altri devono smettere di suonare/cantare, e c’è anche chi evidentemente può fare di meglio. Se non fosse così, la musica sarebbe già finita.
    Se Lambert ha del talento, è bene che abbia occasione di mostrarlo ed è anche giusto che gli venga riconosciuto, dal suo chitarrista in primis.

    Reply
    • Al

      Sono daccordo con Chris, Adam è una grandissimo naturale talento, da cantante posso dire che tecnicamente è ineccepibile e on stage fa cose che Freddy on stage non avrebbe potuto fare con la stessa disinvoltura. L’unica cosa che bisogna ricordare, fondamentale, è che: una cosa è intepretare brani scritti da altri, e una è concepirli, e perle come quelle dei Queen sono venute alla luce solo grazie al contributo e alla profondità di quel mostro sacro che era Freddy, che a livello di forza espressiva e creatività compositiva non sarà mai sostituibile.

      Reply (in reply to Chris)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login