Possessed: in uscita a maggio il nuovo album “Revelatons Of Oblivion”, ascolta il brano “No More Room In Hell”

I Possessed, storica formazione thrash californiana che ha contribuito alla nascita del death metal, pubblicheranno il loro nuovo album intitolato “Revelatons Of Oblivion” il prossimo 10 maggio tramite Nuclear Blast. Il full length, che è il loro primo lavoro a distanza di ben 33 anni dal precedente “Beyond the Gates”, è stato registrato presso i NRG studios e Titan Studio con il vocalist Jeff Becerra nei panni del produttore esecutivo. Mixing e mastering sono stati affidati a Peter Tägtgren (HYPOCRISYPAINBLOODBATH). Un’anteprima dalla release, il brano “No More Room In Hell“, è ora disponibile in streaming.

Jeff Becerra ha dichiarato:

Quest’album, fin dal suo concepimento, è stata una fantastica esperienza. Tutti noi nei Possessed speriamo che vi piaccia questo nostro nuovo lavoro e non vediamo l’ora di iniziare di andare in tour e creare nuova musica in futuro. Vi siamo molto grati e riconoscenti per il vostro supporto e la vostra dedizione nei nostri confronti. Speriamo di vedervi tutti nei prossimi show. Grazie ancora ad ognuno di voi.

A proposito della collaborazione con il veterano Tägtgren, Becerra ha aggiunto:

Lavorare con Peter è stata un’esperienza fantastica. Abbiamo messo tutti noi stessi per trovare la persona adatta per produrre il nostro nuovo album. Dato che non avevamo realizzato nulla di nuovo in termini musicali in più di 30 anni, scegliere la persona giusta era una decisione fondamentale, essenziale. Il nome di Peter mi rimbombava di continuo nella testa e dopo averne parlato a lungo con i ragazzi della band anche loro erano entusiasti di questa scelta, perchè Peter è la persona che sapevamo si sarebbe adatta perfettamente nel nostro processo compositivo.

Di seguito tracklist:

  1. Chant Of Oblivio
  2. No More Room In Hell
  3. Dominion
  4. Damned
  5. Demon
  6. Abandoned
  7. Shadowcult
  8. Omen
  9. Ritual
  10. The Word
  11. Graven
  12. Temple Of Samael

L’artwork è stato curato dall’artista polacco Zbigniew Bielak (PARADISE LOST, DIMMU BORGIR, DEICIDE, GHOST, GORGUTS)

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login